Auto Zeitung (nr. 4 – 2020)

“l’esempio mostrato qui è probabilmente il più antico 130 coupé sopravvissuto. Ha il telaio numero 71 ed è uscito dalla catena di montaggio nel luglio 1971, quattro mesi prima dell’inizio delle vendite. L’auto ha trascorso i suoi primi anni come auto aziendale tollerabile dal dipartimento di ricerca Fiat. Il bestizer di oggi ha acquistato l’auto dalla fabbrica nel 1983 e non l’ha mai restaurata. L’insolita combinazione di colori del rosa antico / marrone chiaro è in realtà originale. Ecco come si presentano i gamberi quando diventano cattivi, il proprietario fa una battuta. Tuttavia, la sua auto ebbe anche una grande rarità in un colore standard più raffinato, a causa delle circa 4000 coupé costruite tra il 1977 e il 1977, solo un massimo di 800 sono ancora in vita, e pochissime di esse con cambi manuali sono l’ultima prova di una tradizione coupé unica”

Auto Zeitung Fiat 130

Auto Zeitung Fiat 130

Auto Zeitung Fiat 130

Auto Zeitung Fiat 130

Auto Zeitung Fiat 130

Merci Paul.